40 anni, quasi, per abbattere un abuso; se vi sembran pochi!

Oggi, a 36 anni dalla costruzione è stata abbattuta la lottizzazione messa su a Quarto caldo nel Parco nazionale del Circeo.

E’ una bella giornata per l’ambiente e la legalità, anche se il tempo ha voluto sottolineare con vento e pioggia la drammaticità dell’operazione.

Le costruzioni furono da subito contrastate da cittadini  di San Felice Circeo e i lavori vennero interrotti. Le motivazioni dell’opposizione dei coraggiosi cittadini nel tempo vennero fatte proprie da diverse associazioni culturali e ambientaliste, tra queste ultime WWF e Legambiente, e da partiti politici.

Questo è solo un piccolo simbolico passo, occorre andare avanti  affrontando quanto è stato costruito fuori dalle norme e soprattutto monitorando seriamente il territorio per prevenire altri abusi per i quali è sempre pronto in Parlamento qualcuno disposto a proporre condoni edilizi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...