Fotografie d’autore alla Rimembranza di Terracina, Massimiliano Pinna conclude la rassegna

Venerdì 17 luglio alle ore 21.30 nell’ambito della Rassegna “Fotografie d’autore” Massimiliano Pinna presenterà il suo progetto fotografico Tempi moderni costruito visitando in Argentina fabbriche gestite dai dipendenti.

03_loc3

Annunci

L’ecologia integrale di Papa Francesco, l’enciclica Laudato si’ alla Rimembranza di Terracina

enciclica-300x100Martedì 14 luglio alle ore 19 alla Rimembranza si terrà una conversazione sui fondamenti di ecologia profonda presenti nell’ultima enciclica pontificia, argomenti entrati da molto tempo nella cultura dell’ambientalismo italiano e internazionale.

Ne parlerà Andrea Masullo.

AppleMark

 

Ingegnere elettronico, Masullo ha insegnato per dodici anni Fondamenti di Sostenibilità Ambientale presso l’Università di Camerino, collabora con diverse Università e Amministrazioni pubbliche realizzando piani di gestione dei rifiuti e piani energetici. Fa parte del Comitato scientifico del WWF. Ha pubblicato Il pianeta di tutti, Economia e ambiente:la sfida del terzo millennio, Energia verde per un Paese rinnovabile, La sfide del bruco: quando l’economia supera i limiti della biosfera, La terra è casa tua. E’direttore scientifico di Greenaccord, l’associazione culturale di ispirazione cattolica nata per sollecitare l’interesse di tutte le persone di ogni religione nei confronti della tutela della natura.

Un intervento di Andrea sull’emittente TV2000.

 

Positivo incontro con la vice Commissaria Antonietta Orlando

th (1)

Stamani un gruppo di soci del WWF Lazio Gruppo attivo Litorale Pontino ha incontrato nella sala Giunta del Comune di Terracina la dott.ssa Antonietta Orlando, in sostituzione della Commissaria Erminia Ocello.

 

L’incontro al quale ha partecipato anche l’ing. Sperlonga si è svolto in un clima cortese e produttivo andando ben al di là dei convenevoli; la dott.ssa infatti portava con se la memoria che in anticipo le era stata inoltrata e che durante la discussione ha mostrato di aver letto con attenzione.

Questo documento sintetico le era stato inviato dal Gruppo alcuni giorni prima proprio perché potesse documentarsi IncontroCOMMISSARIA

20150630_il_sub-commissario_antonietta_orlando

La dott.ssa Orlando ha apprezzato lo spirito collaborativo e ha voluto esaminare insieme alla delegazione WWF tutte le questioni presentate.

 

StriscioneRimembranza

 

 

In sintesi, dal lungo incontro estrapoliamo alcuni punti.

 

  • Rimembranza: ha chiesto di fornire un preventivo di massima per gli interventi di messa in sicurezza, del rifacimento della superficie dell’ingresso monumentale e della messa in opera di una targa esterna; inoltre ha voluto conoscere l’entità dell’ultimo furto subito dal parco. Esaminerà con gli uffici la bozza di nuova convenzione per la gestione del parco.
  • Cemento-amianto: l’esistenza di un regolamento obbliga l’Ente ad avviare il censimento dedicando allo scopo almeno un impiegato comunale e una somma iniziale da inserire nel bilancio 2016; si prenderà contatto con il Centro Regionale Amianto per acquisire opportunità di finanziamenti.
  • Treno: la dott.ssa Orlando dopo aver ascoltato le vicende della tratta ferroviaria Terracina-Fossanova, alla quale il WWF tiene particolarmente, si è impegnata a fare un intervento urgente sulla Regione, se non altro per conoscere lo stato dell’iter del progetto di messa in sicurezza della linea.
  • Rifiuti: gli uffici stanno studiando la possibilità di modificare l’orario di raccolta nel centro storico per evitare l’impatto insostenibile con la frequentazione notturna delle strade e delle piazze, abbiamo chiesto che si facessero assemblee pubbliche per la scelta degli orari; saranno resi noti periodicamente i dati della produzione dei rifiuti.
  • Lungomare: c’è stata ampia condivisione delle preoccupazioni espresse nella memoria; in particolare la dott.ssa Orlando ha chiesto che le venga inviato il documento che il Gruppo presenterà alla Regione Lazio dopo aver acquisito tutte le informazioni tramite l’accesso agli atti relativi al progetto delle opere rigide di discesa a mare.

L’incontro ha toccato anche altri punti come la sosta dei camper, i parcheggi, il controllo del territorio e altro ancora in uno spirito di collaborazione e di scambio di opinioni sulle diverse questioni ambientali.

Il Gruppo ringrazia la dott.ssa Orlando per la sua cortesia e per la disponibilità mostrata nel voler risolvere le questioni.

 

 

Fotografie d’autore alla Rimembranza di Terracina

La fotografia si è affermata come espressione artistica fin dalle origini. Molti autori si sono specializzati in foto naturalistiche, di denuncia sociale, di testimonianza di eventi.

Non sono pochi quelli che si espongono a rischi per realizzare reportage da campi di guerra.

Terracina ha numerosi appassionati di questa forma espressiva che praticano con gusto e competenza e la Rimembranza intende ospitarne alcuni in una rassegna estiva.

Stefano Del Monte sarà il curatore di questa manifestazione che si terrà a partire dalle ore 21.30 nel Parco della Rimembranza.

Il primo a presentare i propri lavori giovedì 9 luglio sarà appunto Stefano come indicato nella locandina elaborata da Ettore Maragoni, un altro autore al quale sarà dedicata una serata successiva.

loc

 

Sabato 4 luglio, festa della Via Francigena del sud alla Rimembranza di Terracina

CamminiLazio

La Via Francigena del sud (direttrice Appia) si sta affermando tra le diverse alternative che solcano la nostra regione come un cammino ricco di emozioni per la varietà dei paesaggi e l’abbondanza di testimonianze storiche, archeologiche e artistiche.

 

 

 

 

 

10003922_940518885980679_4418933090731691317_n

 

Molti camminatori ormai passano sulle nostre strade seguendo talvolta antichi sentieri in cui sono presenti tabelle segnaletiche realizzate dal Gruppo dei Dodici.

 

 

 

quisutdeus

 

In qualche tappa come alla Rimembranza appare una mattonella che riproduce il bassorilievo che si trova sulla Porta San Sebastiano di Roma.

 

 

 

Terracina è entrata da subito nel Gruppo dei Dodici con Emilio Selvaggi sostenuto dai volontari del parco della Rimembranza; sono otto anni ormai che il parco accoglie i camminatori alla discesa da Piazza Palatina per poi guidarli il giorno dopo fino a Fossanova.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

11062119_954004761298758_5616840482304797457_n

 

 

 

 

 

 

Sabato 4 luglio a partire dalle ore 18.30 la Rimembranza ospiterà una festa in onore dei questo ritrovato cammino.

Esponenti del Gruppo dei Dodici illustreranno documenti e materiali francigeni messi in mostra non trascurando la musica inserita nel contesto medioevale.

Alberto Alberti e Emilio Selvaggi racconteranno le vicende della contessa di Ceccano e della terracinese Alvara.

Saranno proiettati video sul Cammino di Santiago e sulla Via Francigena del Lazio.

Non mancheranno acqua e vino freschi.