Raccolta differenziata al rallentatore a Terracina

Dopo qualche incomprensione iniziale è partita la raccolta dei rifiuti con il nuovo sistema a Borgo Hermada  mentre nel centro città da oggi inizia la distribuzione del kit di contenitori.OCR0007

Non si conosce il calendario degli incontri con i cittadini necessari per dare suggerimenti per la riduzione dei rifiuti e spiegazioni sui vari passaggi della raccolta porta a porta e neanche si ha notizia delle necessarie riunioni con gli amministratori di condomini per i quali è prevista la raccolta di prossimità.

Non è stato distribuito un elenco di oggetti comuni con la relativa destinazione nei diversi contenitori. In provincia di Roma, per esempio, fu dato ad ogni famiglia un “centalogo” contenente in ordine alfabetico oggetti della vita quotidiana di una famiglia con l’indicazione del contenitore in cui collocarli dopo l’uso.

Inoltre, non si conosce se viene detta ai cittadini la destinazione finale dei materiali raccolti per evitare che prenda piede la solita diceria messa in moto generalmente da parte di persone non dotate di uno spiccato senso civico ” a che serve differenziare, tanto poi mischiano tutto”.

Il WWF Litorale Pontino è già intervenuto sulle manchevolezze dell’avvio del nuovo sistema di gestione e oggi sollecita l’amministrazione e la ditta appaltatrice perché alzino il livello della comunicazione anche utilizzando il volontariato disponibile in città.

Nello stesso tempo invita i cittadini a seguire le indicazioni che verranno date e le norme del regolamento comunale (ancora inedito!)  affinché anche la nostra città superi questo passaggio epocale nella gestione dei rifiuti urbani.

Annunci

Un pensiero su “Raccolta differenziata al rallentatore a Terracina

  1. Vivo a B. Hermada e confermo la quasi inesistente informazione data agli utenti. Nel mio comprensorio ci sonopersone davvero di bassissimo llivello civile e culturale che non si sono proprio poste il problema di cosa fossero quei bidoni con i coperchi di colore diverso poste vicino casa. Hanno buttato e continuano a buttare via tutto indifferentemente contaminando il contenuto dei singoli bidoni e facendo imbufalire i vicini. Sarebbe stato utile un servizio porta a porta di sensibilizzazione ed informazione!
    La prima cosa che ho fatto è stato scrivere sul coperchio di uno dei gruppi di bidoni il nome dei materiali da conferire, ma faccio notare che avendo a disposizione tutti e 5 i bidoni alcuni utenti depositano i rifiuti qualunque giorno della settimana. Cosa succederà in estate con l’umido lasciato al sole?
    A noi hanno lasciato 2 gruppi da 5 bidoni e per fortuna un mio vicino ha messo lucchetti e scritto sopra i coperchi cosa conserire nei singoli bidoni. È sua cura aprire il bidone la sera prima del giorno di ritiro! Evviva!
    Ma poi qualcuno mi sa spiegare perché in molti punti di b.h. sono ancora presenti i vecchi cassonetti?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...