Cambiamo l’agricoltura, è ora!

Martedì’ 4 aprile u.s. è stata lanciata anche in Italia la Campagna europea per la riforma della PAC (Politica Agricola Comune) che prevede come prima azione la partecipazione alla consultazione ufficiale della Commissione Europea, con risposte automatiche suggerite dalla coalizione di Associazioni ambientaliste e dell’agricoltura biologica che insieme chiedono un radicale cambiamento dell’agricoltura europea. E’ possibile sottoscrivere entro il 2 maggio la petizione sul nostro sito web alla pagina dedicata:

Questo il comunicato stampa delle associazioni Comunicato Stampa_ #CambiamoAgricoltura

La firma alla petizione determina l’automatica risposta alla consultazione della Commissione UE con risposte selezionate e consigliate dalle Associazioni che promuovono la campagna. Possono aderire sia singole persone sia altre Associazioni o comitati di cittadini.

Per comprendere l’importanza di questa Campagna e’ utile ricordare che la PAC impegna oggi il 38% del bilancio dell’Unione Europea e l’agricoltura e’ il comparto economico e produttivo con il maggior sussidio comunitario. Il risultato resta però non soddisfacente con un’agricoltura che continua a distruggere habitat naturali, eliminare specie selvatiche, contaminare l’aria e le acque e che continua a mettere in pericolo la nostra salute (in particolare a causa dell’uso ancora elevato di prodotti chimici di sintesi accusati di essere potenzialmente cancerogeni e mutageni).

SCHEDA_La politica agricola comune dellunione europea in Italia

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...