Agricoltura sostenibile e alimentazione, alla Rimembranza si presenta l’olio di qualità

SABATO 29 LUGLIO, ALLE ORE 19,00 PRESSO IL PARCO DELLA RIMEMBRANZA, IN VIA S. FRANCESCO NUOVA, NELL’AMBITO DELLE  INIZIATIVE ESTIVE ORGANIZZATE  DAL GRUPPO ATTIVO LITORALE PONTINO DEL WWF LITORALE LAZIALE, CI SARA’ IL SECONDO INCONTRO  DELLA RASSEGNA” SALUTE A TAVOLA”.

Dopo il convegno “Agricoltura e salute” dello scorso 20 maggio sugli effetti nocivi dei pesticidi per l’ambiente e la salute umana, il Gruppo Attivo del WWF Litorale Laziale ha voluto programmare una serie di approfondimenti sul tema della alimentazione e agricoltura sostenibile, con la rassegna di incontri “Salute a tavola”, nell’ambito delle iniziative estive organizzate all’interno del Parco della Rimembranza. L’obiettivo da raggiungere è quello di informare e sensibilizzare i cittadini sull’importanza di alimentarsi correttamente, utilizzando soprattutto prodotti privi di sostanze chimiche nocive, la cui presenza spesso viene ignorata dai consumatori. Parallelamente l’Associazione ha iniziato un’attività di informazione sulle Aziende operanti sul nostro territorio che producono con sistemi biologici, biodinamici e naturali, invitandole a una serie di incontri, il primo dei quali è stato proprio  il convegno del 20 maggio.

Il 23 luglio si è svolto presso il Parco della Rimembranza l’incontro sul tema dell’alimentazione sana e sostenibile per l’uomo e per l’ambiente, al quale hanno partecipato, per la parte seminariale, i Dottori Vincenzo D’Andrea e Franca Maragoni e un referente dell’Associazione “Un punto macrobiotico”che ha relazionato sull’importanza dell’etichetta trasparente. Hanno partecipato  alcuni produttori di miele, ortaggi, e prodotti da forno, in particolare: Arcangeli di Sezze,  Filippi di Cori, Maniero di S. Felice Circeo, Cantina Valle Marina di Monte San Biagio, Cooperativa Bene Comune di Ceprano, e inoltre Bottega Etica di Terracina e Albergo Neapolis di Terracina. Al termine, tutti i presenti hanno potuto incontrare direttamente i produttori che hanno illustrato i prodotti e le loro  tecniche di produzione. Una degustazione di queste eccellenze alimentari ha concluso la serata.

Il 29 luglio, alle ore 19,00, il secondo incontro avrà come tema l’olio d’oliva extravergine da agricoltura biologica.  In particolare  si parlerà della varietà di oliva itrana, descrivendo le particolari caratteristiche e virtù salutari e terapeutiche dell’olio da essa estratto. Per la parte seminariale interverranno il Dott. Giuseppe Forlenza, biologo esperto di agricoltura, il Dott. Alessandro Rossi, Presidente LILT sede di Latina, ed altri esperti nel campo dell’olivicoltura. Anche in questa occasione ci sarà una degustazione curata dai produttori intervenuti il 23 luglio, che sono stati invitati a ritornare, arricchita dall’assaggio degli oli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...