Caretta caretta: oltre il monitoraggio, grande successo per l’attività di formazione degli studenti di Terracina

Ci si avvicina rapidamente alla schiusa delle uova di tartaruga marina Caretta caretta del nido deposto a Terracina il 31 luglio scorso, anche se i tempi si sono allungati a causa dell’abbassamento delle temperature ma, soprattutto, a causa di una mareggiata straordinaria che ha costretto alla traslocazione dello stesso nido.

Praticamente per tutta l’estate un piccolo esercito di volontari ha collaborato con il gruppo di ricercatori di Tartalazio aiutandoli in tutte le fasi di monitoraggio dei nidi deposti sul litorale laziale.

Per i volontari WWF del Litorale Laziale l’avventura è iniziata lo scorso anno con il nido deposto sul litorale di Fondi; è stato poi un crescendo di entusiasmo, interesse e di attività finalizzate alla formazione dei volontari stessi in preparazione della stagione della deposizione 2021, in primis il corso di formazione rivolto agli studenti del Liceo scientifico, classico e delle scienze umane Leonardo da Vinci di Terracina svolto durante l’anno scolastico 2020-2021.

Durante l’estate i volontari hanno poi sostenuto attivamente in continuazione il lavoro dei volontari ed esperti di Tartalazio che ringraziamo per averci dato questa splendida opportunità, averci guidato alla conoscenza più approfondita di questo mondo e averci accolto come collaboratori nella loro attività di tutela e recupero delle tartarughe marine.

I volontari del WWF Litorale Laziale hanno inoltre programmato, data la ripresa delle lezioni, una serie di incontri con gli studenti di ogni ordine e grado delle scuole di Terracina per realizzare una campagna informativa efficace e utile ad evidenziare e segnalare il maggior numero di nidi deposti aiutando i piccoli delle tartarughe a superare la prima fase della loro vita, quando sono ancora all’ interno dell’uovo e quando già molti predatori o condizioni sfavorevoli ne metterebbero in pericolo il loro sviluppo.

Tutte le volte che ci siamo trovati in prossimità del nido le persone si sono avvicinate incuriosite e hanno fatto tantissime domande, per questo abbiamo pensato che, approfittando della presenza ancora per qualche giorno delle uova ben protette nel nido, potevamo incontrare i giovani e giovanissimi per raccontare questo fenomeno meraviglioso e accendere in loro l’amore per la natura e dar loro gli strumenti per diventare cittadini consapevoli.

Durante gli incontri abbiamo parlato della biologia delle tartarughe, del loro ciclo vitale, le varie specie delle tartarughe marine focalizzando l’attenzione sulla specie più comune del mediterraneo, la Caretta caretta; abbiamo spiegato la tecnica che la tartaruga mamma adotta per la deposizione e cosa fanno invece i volontari dal momento che il nido viene segnalato fino a quando le piccole tartarughe finalmente entrano in mare. Ci siamo aiutati nel racconto con le foto scattate, durante questi oltre due mesi di lavoro; il momento in cui si verifica la presenza reale del nido, dell’emersione delle giovani tartarughe dalla sabbia e la loro corsa verso il mare e abbiamo trasmesso ai giovani tutta l’emozione che noi stessi abbiamo provato e verificato anche nei volontari ed esperti di Tartalazio che da anni operano in questo campo.

L’accoglienza di un gran numero di studenti è stata possibile grazie alla collaborazione e alla grande disponibilità del team dell’Azienda Speciale del Comune di Terracina del Lido Galatea.

Il progetto si è concluso questa mattina, i volontari hanno incontrato più di 1000 studenti e il bilancio dell’iniziativa è decisamente soddisfacente. Hanno aderito studenti dell’I.C. Milani, dell’I.C. Montessori e del Liceo Leonardo da Vinci. Le classi che hanno aderito sono state inoltre invitate ad esporre i lavori, svolti con le insegnanti in classe, nel Parco della Rimembranza per il giorno 10 ottobre 2021 in occasione di Urban Nature 2021.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...