Reazioni al comunicato del WWF Lazio sul raduno dei fuoristrada a Sperlonga (3)

da OnLine-News di giovedì 15 marzo 2012

In fuori strada nell’area protetta? Sacrilegio ambientale. Ma se il presidente della Provincia lo consente…

Alla faccia dei vincoli, in “fuori strada” nelle aree protette del Sud Pontino. E precisamente nel territorio del Parco naturale della Riviera d’Ulisse. Protestano gli ambientalisti. Ma il commissario del Parco, mister Mitrano, ha fatto concedere le deroghe dalla amministrazioni interessate. Lui è uomo di Armando Cusani, presidente della Provincia, già sindaco di Sperlonga, il sovrano indiscusso di quelle terre. Mitrano è il candidato di Cusani alle prossime elezioni amministrative di Gaeta, chissà cosa combinerà se sarà eletto.

Dunque gli occhi di tutti su quei cinque chilometri di spiaggia e poi vallate incantevoli e panorami mozzafiato, dal mare fino all’entroterra attraversando i comuni di Sperlonga, Fondi, Lenola e Pastena fino a Castro dei Volsci.Tutto bellissimo,peccato che l’evento di cui parliamo non sia un’escursione guidata alla scoperta dei tesori naturali della costa pontina e delle terre del Lazio, ma il programma di un mega raduno di fuoristrada che per due giorni, il 17 e il 18 marzo, approderanno sul territorio della Riviera di Ulisse, ambita meta vacanziera nella provincia pontina ed area protetta da vincoli ambientali. In barba all’erosione che devasta le coste laziali, tutti i comuni interessati al tragitto hanno concesso le autorizzazioni all’evento.

Partenza da Sperlonga, solcando per cinque chilometri la spiaggia verso Capratica, catalogata come “sic”, sito di importanza comunitaria. E contro la passeggiata “ecologica” a bordo del fuoristrada si scaglia ora il Wwf che punta il dito contro l’ente Parco Riviera di Ulisse, il cui logo compare, ironia della sorte, tra i patrocinanti dell’evento sul sito internet degli organizzatori. “Non avendo notizia di finalità di questo tipo nello statuto dell’Ente – dichiara il Wwf – pensiamo si tratti di un clamoroso errore e invitiamo il Parco a smentire oppure, se anch’esso sostiene coscientemente la cosa, lo invitiamo a motivare pubblicamente quale sia il contributo in termini di sviluppo sostenibile apportato da un simile evento”. Altro che natura.

Il rischio è infatti che un imprecisato numero di fuoristrada attraversi, durante la gita, altri siti protetti, zone a protezione speciale o ulteriori porzioni di territorio sottoposte a vincoli di tutela ambientale di cui è ricco il suo della regione. Il Wwf chiama poi in causa anche il governo del Lazio e domanda: “Se il percorso attraversa zone sottoposte a vincoli, è stata avanzata dagli organizzatori la richiesta di una Valutazione di incidenza sull’ambiente? Quale impatto possono avere i fuoristrada sulle aree naturali tutelate? E quali azioni preventive si intendono adottare per garantire la conservazione dei valori naturali di queste zone?”.

Ai comuni attraversati dal percorso dei fuoristrada si chiede inoltre di verificare nel dettaglio l’esatto percorso delle auto, verificando al contempo se ricada su porzioni di territorio del Parco. La logica suggerirebbe di preservare gli ambienti naturali. E una domanda sorge spontanea: “Non bisognerebbe cercare di limitare il più possibile le sorgenti inquinanti, soprattutto quando necessarie solo a consentire il divertimento di qualcuno?”.

Sul caso è già pronta un’interrogazione urgente alla Regione Lazio e al suo assessore all’ambiente. La firma Angelo Bonelli, presidente dei Verdi. “Chiediamo – dice Bonelli – se l’assessore ritiene che questo tipo di manifestazione e l’uso del logo dell’Ente Parco Riviera di Ulisse sia compatibile con le finalità di tutela e protezione dell’area naturale”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...