Gli auguri del Gruppo pontino del WWF Litorale laziale

 

 

Parco della Rimembranza

Mancava agli occhi e i giardini

non potevano far di più

quello che mancava il castello

verde di foglie e lo spazio

 

ecco il seme che prolunga la nascita

i giorni del coraggio la meraviglia

che ti schiude la porta dove

aspetti sconosciute voci

 

e gli uccelli tra gli alberi

alfieri resistenti alle mosse

del vento viaggiatori tra fiori di acanto

 

ora il parco è curato nel risveglio

per tutti la terra parla di nuove

primavere e musica che per mille giorni

rimbalza tra rocce e dolce rugiada

(da CARTA PESANTE di Armando Cittarelli, ed. Innuendo)

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...