14/22 aprile Settimana di riduzione dei rifiuti “Porta la Sporta 2012”

L’Associazione Comuni Virtuosi, WWF, Italia Nostra, Touring Club Italiano, Adiconsum, con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente organizzano la terza edizione della Settimana di riduzione dei rifiuti “Porta la sporta” allo scopo di promuovere l’uso consapevole dei materiali di trasporto come buste ed imballi riutilizzabili.

  1. Lo sai che la plastica con cui sono fatti i sacchetti, contenitori e imballaggi vari deriva dal petrolio e che impiega decenni a fotodegradarsi scomponendosi in piccolissime particelle tossiche che contaminano l’ambiente?
  2. Lo sai che una grossa percentuale di rifiuti di plastica dispersa nell’ambiente per opera di agenti naturali raggiunge alla fine i corsi d’acqua e i mari?
  3. Lo sai che i frammenti di plastica in mare sono altamente tossici? Essi infatti assorbono e concentrano in sé altri contaminanti chimici dispersi nelle acque. Queste sostanze sono già entrate nella catena alimentare causando problemi alla salute della fauna marina e dell’uomo.
  4. Lo sai che un primo studio fatto nel Mediterraneo nel 2010 ha rivelato che le concentrazioni di frammenti plastici presenti per Km2 sono paragonabili a quelle riscontrate nelle ZONE OCEANICHE battezzate “vortice di spazzatura” o “zuppa di plastica” dell’Oceano Pacifico e Atlantico?
  5. Lo sai che i sacchetti e altra plastica dispersa in mare uccidono ogni anno migliaia di esseri viventi:mammiferi, tartarughe, uccelli che li inghiottono scambiandoli per cibo o vi restano intrappolati, morendo di fame o per asfissia?
  6. Lo sai che noi italiani siamo in Europa i più grandi consumatori di sacchetti e ai primi posti per produzione pro-capite di rifiuti da imballaggio?
  7. Lo sai che anche il sacchetto biodegradabile derivato da carta o materie prime vegetali costituisce un evitabile spreco di risorse ed energia?

Bene, se adesso sei a conoscenza di cosa succede alle cose che usiamo POCHI MINUTI e poi buttiamo via hai capito che esiste una relazione tra le nostre azioni quotidiane, apparentemente insignificanti, e lo stato complessivo del pianeta.

Non lasciare alle future generazioni l’insostenibile eredità di una società dedita allo SFRUTTAMENTO DEL PIANETA: agisci subito, partendo da te!

Sostituisci alcune piccole comodità con comportamenti consapevoli e sostenibili di cui andare fiero, incomincia da questo facile gesto: PORTA LA SPORTA e rifiuta l’USA e GETTA!

SETTIMANA NAZIONALE PORTA LA SPORTA
Aprile 2012 14 15 16 17 18 19 20 21 22
PARTECIPA ANCHE TU !

Adotta le 7 mosse di MENO PLASTICA per ridurre
di oltre 15 kg il tuo consumo annuale di plastica

Per sapere come, visita il sito di Porta la Sporta:

Per conoscere tutte le iniziative: www.portalasporta.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...